tredy.com  
prenota
 
ricerca | AIUTO private Aggiungi la Tua Struttura

Appartamenti a Sorrento, Costiera Amalfitana e Positano per la Tua Vacanza

English   Italiano   Deutsch   Francaise

 
 
dal
     
dal al
     
al
 
  • Siete in: Home » musei » CASTELLO SFORZESCO - Milano

CASTELLO SFORZESCO - Milano

CASTELLO SFORZESCO - Milano

Il Castello Sforzesco fu costruito nel XV secolo da Francesco Sforza, divenuto da poco Duca di Milano, sui resti di una precedente fortificazione risalente al XIV secolo. Francesco Sforza ricostruì il castello nel 1450 per farne la sua residenza dopo aver abbattuto la repubblica. Nel 1452 il principe ingaggiò il Filarete per la costruzione e la decorazione della Torre mediana.

Nel 1494 salì al potere Ludovico il Moro e il castello divvenne una fastosa opera, alla realizzazione della quale si dice parteciparono artisti come Leonardo da Vinci e il Bramante. Negli anni a seguire il castello è danneggiato dai continui attacchi che francesi, milanesi e truppe germaniche si scambiano vicendevolmente e nel 1521 la Torre del Filarete esplode colpita da un fulmine provocando ingenti danni e alcuni morti.

Quando secoli dopo Napoleone conquistò il Nord Italia la popolazione firmò una petizione dove si chiedeva di abbattere il castello, visto da secoli come simbolo dello sfruttamento e della violenza a cui i milanesi erano sottoposti. Tuttavia il generale continua a usarlo come caserma, fermando lì 4.000 soldati e ordinando di ricostruire le difese.

Nel 1905 il castello venne nuovamente restaurato, e venne inaugurata la Torre del Filarete, ricostruita in base a disegni del XVI secolo e dedicata a re Umberto I di Savoia, assassinato pochi anni prima. Nella vecchia piazza d'armi vengono inoltre messe a dimora centinaia di piante nel nuovo polmone verde cittadino, il Parco del Sempione, giardino paesaggistico in stile inglese. Il Foro Bonaparte è ricostruito a scopo residenziale anteriormente al castello.

Nel corso del XX secolo il castello viene danneggiato e ristrutturato dopo la seconda guerra mondiale; negli anni '90 fu costruita in piazza castello una grande fontana ispirata ad una precedentemente installata sul posto. Nel 2005 si è concluso l'ultimo restauro di cortili e sale.

Il quadrilatero attuale del castello racchiude l'ampia piazza d'armi, il corpo dell'edificio che fronteggia l'ingresso principale e la torre mediana è interrotto dalla torre di Bona di Savoia. Antistante vi è il fossato morto, parte dell'antico fossato medievale in corrispondenza del quale sono le fondamenta del castello di porta Giovia. Una porta introduce al cortile della Corte Ducale, di forma rettangolare e con un porticato sui tre lati. Dal lato opposto vi è invece la Rocchetta, la parte del castello più inespugnabile nella quale gli Sforza si rifugiavano in caso di attacco.

Il complesso del castello è al centro di un fossato, racchiuso dentro delle mura rinascimentali e allargato posteriormente (il cosiddetto barco). Questa espansione verso la campagna era chiamata Ghirlanda (fu abbattatuta da Beltrami) e collegata al castello interno da altri rivellini e da un barbacane, ancora oggi visibili ma in rovina, così come parte della Ghirlanda (protetta negli angoli da massicce torri).

 
archivio musei
MAPPA D'ITALIA
cartina italia
Abruzzo
Calabria
Emilia Romagna
Lazio
Lombardia
Molise
Puglia
Sicilia
Trentino A. Adige
Valle d'Aosta
Basilicata
Campania
Friuli V. Giulia
Liguria
Marche
Piemonte
Sardegna
Toscana
Umbria
Veneto
AREA RISERVATA
STRUTTURE RICETTIVE
strutture Login
Aggiungi la Tua Struttura
AGENZIE DI VIAGGIO
Agenzie di viaggio Login
Affiliazione
SITI WEB
website Login
Affilia il tuo sito web

BENVENUTI IN TREDY
RICETTA ITALIANA DEL GIORNO
ZEPPOLE - Dolce di Napoli
ZEPPOLE - Dolce di Napoli

Mettere in una casseruola l'acqua, il burro (o sugna) e il sale. Appena accenna a bollire versare a pioggia la farina e far cuocere girando con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti. La ... continua

Vai alle ricette italiane
MUSEO DEL GIORNO
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE - Napoli
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE - Napoli

I lavori per la costruzione dell’edificio dove oggi sorge il Museo Archeologico Nazionale di Napoli furono eseguiti fra il 1582 ed il 1586 per ordine del Duca di Ossuna e disegnato dall’architett ... continua

Vai ai musei d'Italia
ascolta l'intervista di tredy.com su radio24
LE DESTINAZIONI PIÚ RICHIESTE
Alessandria, Altopiano Delle Rocche, Aosta, Assisi, Asti, Bari, Brescia, Capo Vaticano, Capri, Catanzaro, Chianti, Cilento, Cinque Terre, Costa Delle Marche, Costiera Amalfitana, Dolomiti, Elba, Firenze, Gargano, Ischia, Isole Egadi, Isole Eolie, Lago Di Como, Lago Di Garda, Langhe Piemonte, Lecce, Lucca, Lunigiana, Macerata, Mantova, Maremma Toscana, Monferrato, Montepulciano, Napoli, Perugia, Pesaro Urbino, Pisa, Pistoia, Positano, Prato, Procida, Riviera Adriatica, Riviera Dei Fiori, Riviera Del Conero, Riviera Delle Palme, Roma, Salento, Salerno, San Gimignano, Sardegna, Sicilia, Siena, Sorrento, Terni, Torino, Treviso, Val Gandino, Valtiberina Toscana, Veneto, Venezia, Viterbo
Utenti affiliati | Amministrazione | Pwd | Chi siamo | Regioni | Gallerie fotografiche | Mappa del sito